Loading...

AGRICOLTURA 4.0 – FASTERNET A SUPPORTO DELL’AGRICOLTORE

Conferenza stampa presso la sede di Coldiretti Brescia

Lunedì 12 Febbraio FasterNet ha preso parte alla conferenza stampa –Le nuove frontiere dell’agricoltura– che si è svolta presso la sede di Coldiretti Brescia. Innexhub e Coldiretti hanno infatti lanciato i due primi progetti dedicati alla digitalizzazione agricola, e la realizzazione è stata presa in carico da FasterNet e da Cobo.

Il progetto è stato presentato dall’amministratore FasterNet Giuseppe Maffei, che ne ha messo in luce le caratteristiche principali. Attraverso l’impiego di tecnologie IoT (Internet of Things) e analisi di Big Data, intesi come insieme di storicizzazioni e statistiche di funzionamento sul campo, l’iniziativa ha l’obbiettivo di fornire uno strumento scientifico a supporto delle decisioni dell’agricoltore.

FasterNet, con il ruolo di System Integrator, dirigerà il progetto occupandosi dell’analisi preliminare, della progettazione dei sistemi e dell’individuazione delle soluzioni migliori da integrare in seguito.

Utilizzando la tecnologia di trasmissione dati LoRaWAN, verranno raccolti dati provenienti da sensori di campo diffusi sul territorio; le informazioni acquisite saranno successivamente inviate a sistemi Cloud per l’aggregazione e l’analisi dei dati stessi, secondo algoritmi predittivi.

Entrando nel dettaglio, le nuove tecnologie impiegate permetteranno di adattare la configurazione di rete, consentendo di raggiungere tutti i punti di monitoraggio necessari alla raccolta dei dati dai sensori di campo. Le informazioni raccolte dai sensori infine saranno storicizzate in un’unica infrastruttura centrale nella quale si potranno elaborare e analizzare i dati.

Anche in questo progetto FasterNet ha saputo portare avanti i propri valori, la fiducia nella crescita e nel miglioramento e il desiderio di mettere in pratica e concretizzare le proprie intuizioni in un’ottica di digitalizzazione e sviluppo tecnologico, dimostrando come questi principi possano essere applicati non solo al settore industriale, ma anche a quello agricolo.

2018-10-09T16:01:27+00:00