Loading...

FASTERNET E LA TUTELA DEI DATI AZIENDALI

Come le aziende possono adeguarsi al GDPR.

Fasternet da oltre 15 anni promuove l’attenzione e la tutela dei dati aziendali attraverso processi sia tecnologici che di consapevolezza.

La tutela dei dati si attua non solo con meccanismi di sicurezza adeguati ma con il convincimento che siano molteplici i fattori che concorrono al raggiungimento dello scopo e tra questi non si possono escludere:

  • La resilienza del sistema informativo aziendale.
  • L’attenzione alla continuità operativa.
  • La tutela dei dati dei clienti, dei fornitori e dei collaboratori come componente etica del fare azienda.
  • La responsabilità vissuta come elemento discriminante nel valutare gli investimenti in tecnologia e organizzazione.
  • La formazione vissuta come aspetto fondante di una nuova visione delle informazioni.

Tutti questi concetti stanno alla base del costrutto normativo noto come GDPR e ne determinano l’efficacia.

Non si tratta quindi di applicare in maniera pedissequa un regolamento semplicemente per ragioni di conformità aziendale, si tratta di modificare la visione secondo un nuovo paradigma dettato dalla digitalizzazione pervasiva dei contenuti informativi presenti nelle aziende.

Di conseguenza adottare nuovi strumenti sia tecnologici che organizzativi o formativi diventa una modalità necessaria per adeguarsi al nuovo paradigma: tutela dei dati = tutela della persona.

Giancarlo Turati, amministratore delegato di Fasternet, affronterà questo tema durante il suo intervento al seminario “GDPR in Azienda: Arrivare preparati al 25 Maggio 2018” organizzato da AIB il 16 Marzo presso la Sala Conferenze Cav. Lav. Pier Giuseppe Beretta.

2018-03-06T15:37:31+00:00